Web Design

responsive

Responsive layout: un dovere per gli utenti e per Google

Dal 21 aprile 2015 Google ha lanciato un nuovo aggiornamento con cui penalizzerà tutti i siti che non saranno responsive e mobile-friendly: stiamo parlando del cosiddetto Mobilegeddon, azione temutissima da tutti i proprietari di siti. Coloro che non si aggiorneranno perderanno posizioni su Google e quindi visitatori e potenziali clienti.

<<Per chi non lo sapesse o semplicemente per tutti coloro che volessero chiarirsi le idee, un sito web responsive è un sito web "intelligente", che cambia il proprio layout e i propri contenuti, a seconda del dispositivo dal quale si accede (desktop, tablet, smartphone) e dal sistema operativo (Android, Apple, Windows ecc.). Si adatta automaticamente alla grandezza dello schermo, al suo orientamento, alla risoluzione.>>

Altro dato da tenere in considerazione: secondo la ricerca “We Are Social 2015” - su Digital, Social e Mobile in Italia e nel mondo - la navigazione da mobile rappresenta oramai il 43% del totale, gli italiani che si collegano via mobile device sono quasi 25 milioni e oltre il 20% di questi fa acquisti online tramite smartphone o tablet.

Serve altro per capire che avere un sito con un layout responsive è oramai una necessità impellente?

Di seguito il comunicato ufficiale, tradotto in lingua italiana a firma di Takaki Makino, Chaesang Jung, e Doantam Phan 

Nell'ambito della ricerca su dispositivi mobili, gli utenti devono ricevere i risultati più pertinenti in modo tempestivo, sia che le informazioni siano di pagine web ottimizzate per i dispositivi mobili sia che siano all'interno di app.

Mentre sempre piu’ persone utilizzano dispositivi mobile per accedere alla rete, i nostri algoritmi devono adattarsi a queste modalità di utilizzo.

Nel passato abbiamo condiviso aggiornamenti per assicurare che un sito fosse

configurato in modo adeguato e visibile su dispositivi moderni. Abbiamo reso semplice per gli utenti trovare pagine mobile-friendly e abbiamo introdotto la funzione di indicizzazione delle app per rendere facilmente accessibili nei risultati di ricerca i contenuti delle app. Oggi annunciamo due importati cambiamenti per aiutare gli utenti a scoprire piu’ contenuti mobile-friendly:

1. Più contenuti mobile friendly nei risultati di ricerca

A partire dal 21 Aprile, espanderemo l’utilizzo dell’ottimizzazione per dispositivi mobili come segnale di posizionamento.

Questo cambiamento avrà effetti sulle ricerche mobile in tutto il mondo e in tutte le lingue e avrà un significativo impatto nei nostri risultati di ricerca.

Di conseguenza gli utenti troveranno più facile ottenere risultati di ricerca rilevanti e di alta qualita ottimizzati per i propri dispositivi.

Per ottenere aiuto nel rendere un sito mobile-friendly, visita la nostra Guida per siti mobile-friendly. Se sei un webmaster puoi prepararti utilizzando i seguenti strumenti per vedere come Googlebot visualizza le tue pagine:

2. Contenuti app più rilevanti nei risultati di ricerca

Da oggi inizieremo a utilizzare le informazioni delle app indicizzate come fattore di posizionamento per gli utenti che hanno eseguito l’accesso e che hanno l’app installata. Come risultato, potremo ora mostrare i contenuti delle app in una posizione più di rilievo nei risultati di ricerca.

Visitate il nostro sito Indicizzazione delle app per avere ulteriori informazioni in merito a cosa fare affinché i vostri contenuti vengano mostrati nei risultati di ricerca, che siano in un'app o su un sito web.


e-commerce di successo

E-commerce di successo. Introduzione alle linee guida

Non occorrono ricerche molto approfondite per capire quanto sia fondamentale un E-commerce di successo – per le aziende di qualsiasi dimensione e grandezza – impostare una strategia di e-commerce e strutturare il proprio sito affinché non sia solo una vetrina espositiva ma un vero e proprio store dove fare acquisti in sicurezza e tranquillità.

Possiamo riassumere i fattori di un e-commerce di successo Italia sono:

  • La presentazione del prodotto;
  • la gestione del prezzo;
  • I servizi di spedizione;
  • Gli scontri e le promozioni;
  • Il customer service.

E poi basti pensare che un negozio online è raggiungibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, da ogni parte del mondo, cosa impossibile per un negozio "fisico" e il tutto senza pagare l'affitto.

A seguire una serie di linee guida, di consigli indispensabili per un e-commerce di successo.


Affidabilità.
L'Affidabilità e la percezione di essa è sicuramente un elemento determinante. Creare pagine come che descrivo l'azienda o i contatti sono sicuramente un elemento imprescindibile. Se poi si è nella possibilità di esporre certificazioni che attestino la qualità del tuo servizio è un plus ultra non indifferente per il successo in rete.

Personalizzazione delle offerte. Proporre offerte personalizzate è senza dubbio un metodo efficace per fidelizzare i propri i clienti.

Consapevolezza. <<Fare e-commerce non vuol dire mettere un sito online dove vendere cose.>> ovviamente la situazione è molto più complicata. Al pari di un negozio off-line un e-commerce ha bisogno di un lavoro continuo, giornaliero e professionale.

Fattibilità. E' fondamentale realizzare uno studio di fattibilità prima di mettere online il sito. Molti imprenditori (o avventurieri) pensano che sia sufficiente andare online per iniziare a vendere. <<Prima di pensare all'e-commerce è necessario progettare un business che funzioni, in termini di posizionamento e strategia commerciale, altrimenti anche il miglior marketing produrrà risultati scadenti, soprattutto nel medio-lungo periodo>>

Investimento. Attraverso un investimento più o meno importante puoi gettare le basi per un e-commerce di successo. Realizzare un sito responsive, servirsi di un Hosting veloce e professionale, ricercare una grafica efficace e rassicurante, progettare una buona interfaccia UX, realizzare ed investire su campagne ad Hoc sono elementi apparentemente semplici da ottenere ma senza l'aiuto di un professionista si rischia di perdere, inutilmente, tempo e denaro.


landing page di successo

Come creare una Landing page di successo

Creare una Landing page di successo può permetterti di aumentare i profitti del tuo sito anche del 300%, come dimostrano i diversi casi di successo tra cui quello della Fiat 500X.

Cos’è una Landing page? Come creare una Landing page di successo? E perché è importante creare una Landing page di successo?

Andiamo per ordine.

La Landing page è una pagina web strutturata in modo specifico che l’utente visita dopo aver cliccato un link o una pubblicità. Questa pagina è strategicamente costruita per trattare determinati argomenti, per dettagliare contenuti aggiuntivi rispetto al link o alla pubblicità e viene ottimizzata per una particolare keyword – di solito quella su cui si vuol incrementare il fatturato: ad esempio Tablet low cost, viaggi last minute, mobili da ufficio etc - per "attrarre" i motori di ricerca.

La caratteristica principale che deve avere è la persuasività, l’invito all'azione. Una Landing page di successo deve spingere il visitatore al Call-to-action, trasformando quindi quel click sul link o sulla pubblicità in un’azione d’acquisto.

Diventa quindi fondamentale avere una Landing page di successo per convincere il visitatore all'acquisto: non tutti gli utenti che cliccano sul banner sono interessati all'acquisto ma con una Landing page ben strutturata e strategicamente persuasiva può aumentare esponenzialmente la percentuale del Call-to-action, e quindi dei visitatori che si trasformano in acquirenti.

Ok, quindi la pagina di arrivo è un potente strumento per la generazione di conversioni ma come funziona?

Innanzitutto è necessario avere un'offerta. Come abbiamo detto può essere qualsiasi cosa ben studiata. Può essere un e-book, una lista di controllo, un pacchetto di informazioni costituite da link e download, l'importante è che una volta che hai l’offerta tutti gli elementi di una pagina di destinazione siano ben strutturati a cominciare da una grafica semplice ed efficace e finendo ad una Call-to-action ben posizionata, rassicurante ed intuitiva.


User Experience Design

UX: User Experience Design. Analisi e progettazione

Il termine "User Experience Design" è stato coniato dal dottor Donald Norman, ricercatore di scienze cognitive, che è stato anche il primo a descrivere l'importanza del design orientato all'utente. Il concetto è alla base dell'assunto che le decisioni progettuali dovrebbero basarsi sulle esigenze e sui desideri degli utenti.

Chi per primo se ne è occupato ha affermato con assoluta semplicità: << There was no science behind what we did. We did it because the results looked good, because they were creative (so we thought) and because that was what our clients wanted.>>

Lo User Experience Design è quel processo di costruzione del tuo sito internet basato totalmente sulla soddisfazione dell’utente, affinché la sua navigazione e la sua permanenza sul tuo sito risultino gradevoli, veloci ed efficaci.

Nel costruire un sito un progettista UX deve studiare e valutare come gli utenti si sentono durante la navigazione del sito, considerando elementi come la facilità d'uso, la percezione del valore del sistema, l'utilità, l'efficienza nell'esecuzione di attività e così via.

Un utente felice e soddisfatto tornerà sicuramente, altrimenti avrai perso un potenziale cliente.  Non a caso, la User Experience (UX), è di recente alla ribalta nel marketing digitale perché decisiva nella riuscita di qualsiasi iniziativa di comunicazione online.

La progettazione dell'esperienza, e quindi lo User Experience Design, diventa ancor più fondamentale nel web moderno, dove la navigazione avviene sempre più da dispositivi mobile.

Ripensare la navigazione dallo schermo orizzontale del desktop alla verticalità di uno smartphone richiede tempo, professionalità e creatività.

Per concludere quando progettiamo un sito orientato verso L'UX ci proponiamo di migliorare la soddisfazione e la fedeltà del cliente attraverso l'usabilità, la facilità d'uso e il piacere forniti nell'interazione con un prodotto.

O più semplicemente come sostiene Steve Portigal:

<< If we look at an interactive thing like a website or a device or a piece of software, designing the user experience for that thing is the creative and analytical process of determining what it’s going to be—what it’s going to do for people, how they’ll use it, and what it looks/sounds/feels/smells/tastes like. >>


cms

CMS Content Management System e siti autogestiti

Utilizziamo e implementiamo i CMS più diffusi e progettiamo ogni sito secondo i più rigorosi standard W3C in materia di certificazione e accessibilità.

Per i progetti più complessi realizziamo Web software ad hoc utilizzando le migliori tecnologie: HTML5, PHP, MySQL, Css3, jQuery, Javascript, ecc. a seconda delle esigenze.

I CMS (Content Management System ovvero sistema di gestione dei contenuti) sono uno strumento particolarmente importante quando si ha la necessità di aggiornare frequentemente il proprio spazio web.

I nostri CMS vengono progettati per:

- semplificare al massimo il pannello di controllo di amministrazione (back end), che serve ad organizzare e supervisionare la produzione dei contenuti.

- Permette ad un utente abilitato di inserire o aggiornare i contenuti nel sito o in una particolare area, attraverso la gestione di un sistema guidato e personalizzato di controlli ed approvazioni (workflow) da parte di figure diverse.

- Implementare al massimo una sezione applicativa (front end), che l'utente web usa per fruire dei contenuti e delle applicazioni del sito.

- Rendere agevole e automatico l'aggiornamento degli standard tecnici di sicurezza del sito, al fine di avere un prodotto il più duraturo possibile nel tempo.

Nella realizzazione dei siti web diamo particolare importanza a quelli che sono i problemi più noti ovvero l’ottimizzazione dell’hosting, la velocità di accesso e di navigazione del sito e la navigazione su dispositivi quali Tablet e smartphone. La nostra parola d'ordine è responsive!

Semplice da usare è l'ideale per creare un sito web professionale dedicato alla tua azienda o un blog personale per portare online la tua passione. L'intuitiva delle piattaforme proposte  permetterà di personalizzare graficamente le tue pagine web in poco tempo e di ottimizzarle per i motori di ricerca.

Costruiamo, progettiamo e personalizziamo Magazine, Marketplace, W-commerce, Siti corporate e Aziendali, Blog personali, Web Application, Software e…per i miracoli ci stiamo attrezzando! Realizziamo idee!